Henry James (New York, 1843 – Londra, 1916), scrittore e critico letterario statunitense, naturalizzato britannico, è stato uno dei più prolifici autori del suo tempo. Con l’uso del punto di vista soggettivo, del monologo interiore e della narrazione psicologica è considerato uno dei “padri” del romanzo moderno. Dalle sue opere sono stati tratti numerosi film e serie tv.

Torna in cima