29,00

Banche di comunità. Cambiare senza tradire

Descrizione

Una raccolta di saggi con cui Stefano Zamagni mette in rilievo la differenza delle Banche di Credito Cooperativo rispetto alle banche commerciali. Partendo dall’assunto che “l’economia italiana non può fare a meno della banca di comunità”, l’autore approfondisce i vantaggi della presenza di cooperative di credito locali nel mercato bancario, la necessità di una cultura cooperativa come fattore competitivo, l’etica nell’attività finanziaria, il potenziale identitario di questo modello bancario, fino ad arrivare alla recente riforma del settore.e.

 

  • Cooperative banks. change without betraying
  • Banques coopératives. Changer sans trahir

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Banche di comunità. Cambiare senza tradire”

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Dettagli

  • Pagine : 180
  • Anno di pubblicazione : 2018
  • ISBN : 9788865582695
  • Lingua : italiano

Sull'autore

Author

Stefano Zamagni è ordinario di Economia politica all’Università di Bologna e membro della Pontificia Accademia delle Scienze. Ex presidente dell'Agenzia per il terzo settore, è autore di numerosi libri. Per Ecra ha pubblicato Finanza per la felicità (2005), Promozione cooperativa e civilizzazione del mercato (2009), Banche di comunità Cambiare senza tradire (2018) e, con Leonardo Becchetti e Luigino Bruni, Taccuino di economia civile (2016).