Descrizione

Pubblicato nel 1917, Bestie rappresenta uno dei risultati più alti e innovativi della letteratura italiana del secolo scorso e uno dei capolavori di Tozzi. Le prose che formano il volume sono caratterizzate dall’improvvisa comparsa di un animale. E su queste repentine presenze Giacomo Debenedetti – il più grande critico letterario del nostro Novecento – ha scritto pagine acute e illuminanti, mettendo in risalto la forza narrativa e i collegamenti culturali del libro dell’autore senese: “C’è un modo di presentarsi delle bestie nell’arte europea di quel decennio 1910-1920, che può offrire strane somiglianze con quello che il solitario, il provinciale Tozzi sembra aver scoperto per conto suo”.

  • Beasts
  • Bêtes

[dettagli_libro]

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Bestie”

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Dettagli

  • Pagine : 84
  • Anno di pubblicazione : 2018
  • ISBN : 9788865582633
  • Lingua : italiano

Sull'autore

Federigo Tozzi

Federigo Tozzi (Siena 1883, Roma 1920) scrittore a lungo misconosciuto tanto che la maggior parte delle sue opere è stata pubblicata postuma, è considerato uno dei più importanti narratori italiani del Novecento.