Descrizione

La pubblicazione, rigorosa e documentata, ma di agile lettura, ben presenta lo spirito alla base della cooperazione di credito. Tra le particolarità di quel momento storico, l’autore non manca di dare rilievo a un “filo rosso” che ebbe a caratterizzare, almeno per il secondo Ottocento e il primo Novecento, il sorgere e l’affermarsi delle Darlehenskassen così in Germania come in Italia e nelle varie regioni dell’Occidente: il senso di fratellanza che accomunava protestanti come Raffeisen e Delitzsch, israeliti come Wollemborg, Morpurgo, Luzzatti, cattolici come Cerutti, Guetti, Manzini: quel senso di fratellanza supportato dagli insegnamenti evangelici che spingevano tali personalità a fare qualcosa per i loro consimili più sfortunati.

In particolare sono raccolti i saggi “Alle origini dell’Associazionismo. Dalle Casse Rurali alla cooperazione diffusa” e “Nascita e sviluppo della cooperazione di credito nelle province venete” che ripercorrono le prime tappe della nascita e della successiva diffusione delle cooperative di credito nel nostro Paese e, in particolare, nel Veneto.

Saggio introduttivo di Pietro Cafaro.

  • Agricultural credit and cooperation 
  • Crédit agricole et coopération
Dettagli libro

  • Pagine: 100
  • Anno di pubblicazione: 2016
  • ISBN: 9788865582077
  • Lingua: italiano
  • Editore: Ecra. Edizioni del Credito Cooperativo
Autore

Giovanni Zalin

Giovanni Zalin, professore emerito di Storia economica all’Università degli studi di Verona, è autore di circa 200 pubblicazioni ed è considerato fra i principali studiosi dell’economia veneta tra il Seicento e il primo Novecento.