Descrizione

Il titolo di questo libro fa esplicito riferimento agli esclusi, ovvero a coloro che, socialmente o finanziariamente, rischiano di restare ai margini della nostra società. Occorre rivedere il nostro modo di vivere e reimpostare, in un’ottica di sostenibilità nel lungo termine e di equità, il processo economico. Il prodotto interno lordo può rappresentare solo uno degli strumenti per misurare la salute di una società. La sostenibilità ambientale e l’equità sociale vengono prima di ogni altra cosa.

Prefazione di Giulio Magagni

  • Left out! Dialogues on the crisis, social and financial exclusion and ways to contrast them
  • Exclus! Des dialogues sur la crise, sur l’exclusion sociale et financière et sur les moyens pour les contrarier
Dettagli libro

  • Pagine: 152
  • Anno di pubblicazione: 2012
  • ISBN: 9788865580455
  • Lingua: italiano
  • Editore: Ecra. Edizioni del Credito Cooperativo
Autore

Bruno Cassola

Bruno Cassola è impegnato da anni nel sociale promuovendo i temi della finanza etica e della microfinanza. È consigliere di amministrazione di Mag Roma, società cooperativa operante nella finanza mutualistica e solidale. Dal 2003 lavora in Iccrea. Per Ecra ha pubblicato Il microcredito delle BCC. Buone pratiche, strumenti, processi (2010), Il Microcredito. Cos’è e come funziona. Quando pochi soldi cambiano la vita (2011), Esclusi! Dialoghi sulla crisi, sull’esclusione sociale e finanziaria e su come contrastarle (2012), Il welfare di comunità. La mutualità sanitaria delle BCC (2014).