Descrizione

Pubblicato postumo nel 1923, è un romanzo autobiografico frutto di un lungo lavoro di scrittura e revisione.
Il protagonista è Dario, un musicista di Pistoia trasferitosi a Roma in cerca di fortuna. Un conflitto interiore tormenta l’animo dell’artista: Dario ama Roma e Albertina, ma entrambe sembrano respingerlo. Il rifiuto scatena in lui impulsi contrastanti che lo portano ad allontanare e detestare ciò che in realtà desidera.
Vagando per la città con gli amici nel vano tentativo di dimenticare le proprie delusioni, riuscirà a far emergere i suoi più profondi sentimenti.
Un labirinto di suggestioni con un avvincente lieto fine.

  • The egoists
  • Les égoïstes
Dettagli libro

  • Pagine: 104
  • Anno di pubblicazione: 2016
  • ISBN: 9788865581841
  • Lingua: italiano
  • Editore: Ecra. Edizioni del Credito Cooperativo
Autore

Federigo Tozzi

Federigo Tozzi (Siena 1883, Roma 1920) scrittore a lungo misconosciuto tanto che la maggior parte delle sue opere è stata pubblicata postuma, è considerato uno dei più importanti narratori italiani del Novecento.