Descrizione

L’eredità di una vecchia zia, costituita da “un cassone di abete, pieno di vecchia cartaccia e libri” è lo spunto per una trama in cui l’autore realizza un campionario delle credenze religiose e popolari sul demonio e, al tempo stesso, ripercorre la storia partendo dalla Rivoluzione Francese fino agli anni venti del Novecento. Un romanzo ricco di ironia, che racconta i cambiamenti sociali dell’epoca e, per molti versi, ancora attuale.

  • The devil in my bookcase
  • Le diable dans ma bibliothèque 
Dettagli libro

  • Pagine: 140
  • Anno di pubblicazione: 2019
  • ISBN: 9788865583289
  • Lingua: italiano
  • Editore: Ecra. Edizioni del Credito Cooperativo
Autore

Alfredo Panzini

Alfredo Panzini (Senigallia 1863 - Roma 1939) scrittore, critico letterario, lessicografo e docente, fu autore di decine di pubblicazioni fra romanzi e saggi. Tra le sue opere più famose il Dizionario Moderno, edito da Hoepli nel 1905, in cui raccolse un vasto numero di neologismi e forestierismi penetrati nella lingua italiana riscuotendo un notevole successo a tal punto che per tutta la vita lavorò alle numerose riedizioni.