La luna e i falò

Home/Ecra Letteratura/La luna e i falò

La luna e i falò

 13,50

(1 recensione del cliente)

Un paese ci vuole, non fosse che per il gusto di andarsene via.
Un paese vuol dire non essere soli, sapere che nella gente, nelle piante, nella terra c’è qualcosa di tuo, che anche quando non ci sei resta ad aspettarti.

Descrizione

Pubblicato nel 1950 (pochi mesi prima del suicidio dell’autore), La luna e i falò è l’ultimo romanzo di Pavese ed è considerato il suo capolavoro. La trama ha diversi spunti autobiografici. Ne è protagonista un emigrante, Anguilla, tornato dall’America nel paese d’origine delle Langhe alla fine della seconda guerra mondiale. L’uomo incontra alcuni vecchi amici e assieme a loro ripercorre i luoghi dell’infanzia nel tentativo di sconfiggere un malessere interiore che da tempo lo pervade. Una narrazione perfetta, in bilico fra presente e passato, fra i ricordi della gioventù, la lotta partigiana, gli orrori del conflitto.

  • The Moon and the Bonfires
  • La Lune et les Feux
Dettagli libro

  • Pagine: 216
  • Anno di pubblicazione: 2021
  • ISBN: 9788865583999
  • Lingua: Italiano
  • Editore: Ecra. Edizioni del Credito Cooperativo
Autore

Cesare Pavese

Cesare Pavese (Santo Stefano Belbo, Cuneo 1908-Torino 1950), scrittore, poeta, traduttore e critico letterario, è considerato uno dei più importanti autori della letteratura italiana e fra i maggiori intellettuali del XX secolo. Cresciuto tra le Langhe e Torino, Pavese dopo la laurea collabora con la neonata casa editrice Einaudi. Arrestato e mandato al confino dai fascisti, al ritorno riprende a lavorare con l’Einaudi, fino a diventarne direttore editoriale. Il premio Strega, vinto nel giugno del 1950 per La bella estate, non allevia la sua depressione, che lo porta al suicidio nell’agosto dello stesso anno.

1 recensione per La luna e i falò

  1. depapais

    Il protagonista emigrante, tornato dall’America, scopre che intorno a sé tutto è cambiato, tranne il paesaggio.
    Sarà così anche per noi, di ritorno da questa infinita quarantena?

Aggiungi una recensione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare…