Descrizione

Scritto di getto (in appena tre settimane) di ritorno dalla prigionia nazista e pubblicato postumo, Perché gli altri dimenticano è una delle prime testimonianze sui campi di sterminio. Partendo dall’arresto con l’accusa di “odiare i tedeschi” e di essere “di razza ebraica”, Bruno Piazza narra la deportazione a Birkenau-Auschwitz II, dopo essere passato per la Risiera di San Sabba e il carcere del Coroneo. Un racconto dettagliato della vita nel campo di concentramento, della perfetta organizzazione della macchina nazista per sterminare ebrei e oppositori. Selezionato da Josef Mengele per l’eliminazione, Piazza trascorse un giorno intero dentro una camera a gas in attesa della morte prima di essere risparmiato all’ultimo momento.

  • Because others forget
  • Parce que d’autres oublient
Dettagli libro

  • Pagine: 238
  • Anno di pubblicazione: 2019
  • ISBN: 9788865583005
  • Lingua: Italiano
  • Editore: Ecra. Edizioni del Credito Cooperativo
Autore

Bruno Piazza

Bruno Piazza (Trieste 1889-1946) avvocato ebreo triestino, dopo l’approvazione delle leggi razziali venne arrestato in quanto ebreo e con l’accusa di essere antifascista. Scampato alle camere a gas, poco dopo aver terminato il suo intenso e fondamentale memoriale, morirà di infarto senza averne vista la pubblicazione.